Usate deodoranti per la casa? Allora vi conviene leggere questo… OCCHIO!

Deodoranti per ambienti

Utilizzate spesso deodoranti per la casa, incensi e candele? Allora dovete assolutamente leggere questo… Non è tutto ora quello che luccica, fate molta attenzione!

In ogni casa vi sono deodoranti per ambiente, candele profumate ed oli essenziali… Tutti ne facciamo uso per eliminare i sgradevoli odori della cucina o del bagno ma dobbiamo prestare molta attenzione a come vengono utilizzati e con quanta frequenza vengono spruzzati nelle stanze.


Deodoranti, candele, profumatori vari non sempre un toccasana per la salute…anzi!
Secondo una ricerca pubblicata una ricerca pubblicata di recente dal Public Health England’s Centre for Radiation, Chemical and Environmental Hazards si apprende che questi potrebbero provocare danni alla salute, favorendo la comparsa di asma ed altri gravi problemi respiratori, addirittura potrebbero causare delle mutazioni del Dna.

Dovete prestare molta attenzione soprattutto agli INCENSI  i quali sono addirittura più pericolosi del fumo di sigaretta. Dagli incensi bruciati si liberano sostanze tossiche, quali gli FTALATI…
Infatti se si inalano direttamente i vapori e i fumi che ne derivano, sono in grado di causare cambiamenti a livello celebrale, inducendo alterazioni dell’umore di non poco conto. Evitate dunque di accendere l’incenso soprattutto se lo acquistate in negozi come i cinesi. La merce potrebbe essere priva di certificazione e contenere sostanze nocive e tossiche per la salute. Non scherziamo con queste cose…Possono sembrare di poco conto ma non è così.

Come affermano gli allergologi dell’American College of Allergy, Asthma and Immunology (ACAAI):
L’abitudine di deodorare gli ambienti «[… ] è un problema molto più grande di quanto si pensi – spiega il Presidente ACAAI, dottor Stanley Fineman – Circa il 20 % della popolazione e il 34 % delle persone con asma riportano problemi di salute da deodoranti per ambienti. Sappiamo che i profumatori dell’ aria possono scatenare sintomi allergici, aggravare le allergie esistenti e peggiorare l’asma».

I classici deodoranti per ambienti come ad esempio gli SPRAY sono i davvero da tenere alla larga.
Molti di questi prodotti contengono composti organici volatili (VOC) che possono essere dannosi senza eliminare efficacemente l’odore sgradevole.
Questi composti VOC che si trovano comunemente nei deodoranti per ambienti sono la formaldeide, i distillati del petrolio, il limonene, gli esteri e gli alcoli.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


Alcuni di essi possono essere presenti anche nelle candele…  Per tal motivo non bisogna esagerare! Anche se l’odore vi sembra accattivante e fruttato non è davvero innocente. Nelle candele infatti oltre a trovare la formaldeide, c’è anche la paraffina… Queste sostanze chimiche sono pericolosissime se inalate con estrema frequenza.

Se proprio volete eliminare gli odore sgradevoli, lasciate aperte le finestre in modo da far arieggiare la casa. Se il tempo non permette utilizzate prodotti naturali e soprattutto fatelo solo SE E’ DAVVERO NECESSARIO.

AGGIUNGI UN COMMENTO