Bicarbonato, sale, limone e… Ecco come fare i detersivi FAI DA TE per la casa!

Detersivi fai da te

Bicarbonato, sale, limone e aceto di mele!
Questi sono gli ingredienti perfetti per realizzare Detergenti e saponi FAI DA TE da utilizzare in casa vostra.
Per pulire i divani in pelle, i pavimenti, le superfici spente ed opache, i piani di acciaio ma non solo!
Potrete anche fare dei saponi per lavatrice, dei detergenti per pulire ed igienizzare i ripiani del frigorifero,i vetri e ai sanitari. Inoltre sono alternative naturali e low cost per detergere a fondo ogni angolo della casa senza far ricorso ai prodotti chimici in commercio, senza dubbio efficaci ma anche costosi e ricchi di sostanze tossiche e altamente inquinanti.

ECCO LE PROPOSTE CHE POTRAI LEGGERE ANCHE NEL SITO nonsprecare.it:

  • DETERSIVI FAI DA TE PER LA PULIZIA DEI FORNELLI

Per detergere e sgrassare a fondo i fornelli in acciaio adoperate una spugna imbevuta di acqua calda e bicarbonato di sodio. In alternativa sostituite il bicarbonato con l’aceto di vino bianco, tutti prodotti che si trovano per pochi soldi al supermercato.

  • DETERSIVI FAI DA TE PER LA PULIZIA DEI DIVANI IN PELLE

Immergete una spugna morbida in mezzo litro di acqua e mezzo di latte, strizzatela in modo da eliminare il liquido in eccesso e poi adoperatela per la pulizia del divano. Attenzione però a dosare il latte anche in base alle dimensioni del vostro divano in modo da evitare eventuali macchie.
Se avete delle macchie scure sul divano, potrete utilizzare anche un pò di latte detergente, quello che comunemente viene usato per struccarsi. Posizionatelo su di un panno morbido…Applicatelo sulla macchia lasciando agire per qualche minuto e poi togliete il tutto.

  • DETERSIVI FAI DA TE PER LA PULIZIA DEGLI OGGETTI IN OTTONE E RAME

Per pulire gli oggetti in rame potete utilizzare dell’aceto di vino bianco e del sale grosso. In alternativa utilizzate la scorza di metà limone spremuto versando sulla polpa rimasta un po’ di sale grosso. Il succo di limone è invece perfetto per lucidare il rame. Applicatelo utilizzando una spugna morbida.

Per quanto riguarda invece la pulizia dell’ottone, utilizzate succo di limone e bicarbonato di sodio. Mescolateli insieme fino all’ ottenimento di un composto da utilizzare poi sulle superfici da pulire con una spugna o un panno morbido.

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


  • PER REALIZZARE DETERSIVI PER LAVATRICI

In una pentola di acciaio portare a bollore 3 litri di acqua. Aggiungere poi 300 gr di sapone di Marsiglia grattugiato, con la grattugia delle carote per capirci meglio;

Fare sciogliere completamente il sapone a fiamma bassa, continuando a mescolare.

Procedere a frullare il composto con un semplice frullatore ad immersione, per un minuto circa;

Coprire con un coperchio e fare raffreddare;

Il detersivo per lavatrice e a mano liquido è pronto dopo alcune ore di raffreddamento. Non ci resta che metterlo nel flacone che abbiamo già in casa (vuoto e lavato per bene).

Se non volete far intasare gli scarichi ed evitare incrostazioni di sapone, è buona abitudine mettere il vostro detersivo direttamente nella lavatrice assieme ai panni. Vi bastano 2/3 tappi. Ovviamente più sarà carica la lavatrice e più detersivo dovrete inserire.

AGGIUNGI UN COMMENTO