Le 8 piante che sconfiggono l’ inquinamento domestico. Ecco quali scegliere e perchè

Probabilmente non ce ne rendiamo conto ma anche l’ ambiente domestico, in cui viviamo ogni giorno, è molto inquinato… Si tratta, appunto, di INQUINAMENTO DOMESTICO.
Basta pensare che esso è stato classificato tra i 5 maggiori rischi per la salute dell’uomo.
Per tale motivo un valido aiuto può arrivare dalle piante.
Sceglierle non è tanto una questione di bellezza o preferenza personale bensì una motivazione basata sul reale benessere. Di seguito vi elencheremo quali è opportuno scegliere!

Vediamo insieme quali piante sono più adatte alle nostre esigenze.

Spatifillo:
spatifillo
Questa pianta comune ha la capacità di rimuovere l’inquinamento domestico derivante dalla presenza di oli e vernici con i quali sono spesso rivestiti mobili e infissi. Richiede molta luce.

Sanseveria trifasciata:
Sanseveria trifasciata
E’ in grado di filtrare e rendere inoffensiva la formaldeide spesso presente nei prodotti per la pulizia.E’ comunissima nei nostri appartamenti ed oltre ad essere importante per la purificazione dell’aria è anche molto bella da vedere!
Specifichiamo una volta per tutte che la formaldeide è una sostanza presente dappertutto:
dal truciolato ai detergenti per la casa, cosmetici e particolari tipi di mobili…
E non solo!!

Ficus benjamin:
ficus benjamin
Questa pianta da appartamento è in grado di filtrare gli agenti inquinanti che accompagnano tappeti e mobili inoltre è un ottimo depurante contro il fumo di sigaretta ma anche il fuco emesso dai caminetti e stufe a legna. E’ una pianta da interno molto comune nelle nostre case ed è anche facile da accudire. Può crescere molo quindi è bene collocarla in un luogo spazioso.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


Edera comune:
Edera comune
Elimina le particelle tossiche che si liberano nell’aria legate anche alle feci degli animali domestici eventualmente presenti nelle mura domestiche.

Pothos:
Pothos
Elimina inquinamento domestico legato a gas rendendo migliore l’aria. Potrete collocarla in cucina ma anche in garage là dove avete la vostra macchina! Arreda perfettamente la stanza in cui la posizionate. Potrete posizionala anche dove non è molta luce.

 

Aloe vera:
Pothos
E’ un fidato alleato contro la formaldeide e il benzene. Si dovrebbe collocare in corrispondenza di una finestra o comunque in presenza di abbondante luce.

Dracaena marginata:
Dracaena marginata
E’ l’ideale per combattere sostanze come lo xilene, il tricloroetilene e la formaldeide, che come abbiamo già detto possono essere presenti in lacche o vernici.

Dracaena deremensis Warneckii:
Dracaena deremensis Warneckii

Anch’ essa come la Dracaena marginata è un’ ottima piana da interno per combattere sostanze come lo xilene, il tricloroetilene e la formaldeide.

 

Precedente Niente più Cimiteri. Dopo la morte, saremo tutti ALBERI grazie all' urna Bios. Scopri in che consiste Successivo Niente più acari in casa... Cuscini e materassi puliti grazie al questa "polvere bianca"
AGGIUNGI UN COMMENTO