Una colonia di Germi.Ecco la classifica degli oggetti più sporchi che usiamo ogni giorno,E NON LO SAI!

Germi

Sembra strano, eppure è vero! Nella vita quotidiana spesso veniamo a contatto con oggetti tremendamente sporchi di sui non sospettiamo assolutamente nulla…
Spesso capita che tali aggetti li appoggiamo alla bocca, li tocchiamo ripetutamente e ne facciamo largo uso. Ma attenzione: sono un vero covo di germi e batteri.

Tanto per cominciare: IL TELECOMANDO. Ebbene esso è davvero un mix di sporcizia che vi si accumula per lunghi anni. Ovviamente non può essere lavato e dunque resta sporco per tutta la sua vita! Capita spesso di toccarlo con le mani sporche, o magari che ci caschi su qualcosa… Poi lo utilizziamo come nulla fosse e magari lo accostiamo anche alla bocca. Per non parlare dei più piccini…
 Perciò, se pensi che la tua dimora sia immacolata,di certo ti ricrederai. Non puoi nemmeno immaginare quante schifezze possono popolare gli oggetti della nostra casa, rendendoli più sporchi anche della tavoletta del water!

– AL PRIMO POSTO….BANCONOTE E MONETE
I soldi sono l’elemento più sporco in assoluto. Il più maneggiato in assoluto… Una tana per germi e batteri!
Per cui, dopo aver toccato soldi, è consigliabile lavarsi le mani, soprattutto se si è avuto a che fare con le monetine!

-AL SECONDO POSTO… GLI INTERRUTTORI DELLA LUCE
Essi sono davvero da evitare, soprattutto se ci troviamo in ufficio o, peggio ancora, in un bagno pubblico! Certo non sono da meno gli interruttori presenti nelle nostre case… Anche sono sporchi e pieni di germi…
Sarebbe buona abitudine, pulirli di tanto in tanto passandoci un panno impregnato con del liquido disinfettante.

– AL TERZO POSTO… IL NOSTRO AMATISSIMO CELLULARE
Sapete che ogni volta che ve lo avvicinate all’orecchi o lo toccate con le mai…Venite a contatto con un’ infinità di batteri e germi?

Lo smartphon è l’oggetto più sporco per eccellenza…o meglio uno degli oggetti più sporchi che praticamente abbiamo sempre per le mani… E questo non promette nulla di buono. Per quanto possiate stare attenti all’ igiene, esso viene poggiato in vari posti, toccato con mani unte e soprattutto viene appoggiato all’orecchio per tempi lunghi!
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


– AL QUARTO POSTO… LA TASTIERA DEL COMPUTER Mio Dio… Questa si che è il raccoglitore di ogni cosa…Tra briciole di spuntini, polvere e sudore della mani… Be, un mix di sporcizia che non è facile da eliminare. In commercio vi sono delle utili bombolette che spruzza aria con getto potente. Esse potranno aiutarvi ad eliminate la polvere nascosta sotto i tasti e negli spazi angusti. Inoltre sarebbe consigliabile lavarsi le mani ogni volta! – AL QUINTO POSTO… LA FAMIGERATA TAVOLETTA DEL WATER Be, indubbiamente lo sapete già per cosa viene utilizzata e per quale motivo si sporca… Non staremo qui a specificarlo ma una cosa ve la diciamo: ATTENZIONE!!! Soprattutto se vi trovate in bagni pubblici la cui igiene lascia al quanto desiderare. La tavoletta del bagno assieme a tutti i germi e batteri che vi si annidano, sono portatori di malattie di vario genere, anche quelle infettive! Se siete a casa, è buona cosa pulirla spesso, se invece vi trovate fuori casa è buona abitudine non appoggiarsi (soprattutto per le donne) e pulire con dei fazzoletti umidi prima di utilizzarla!!! – AL SESTO POSTO… IL TELECOMANDO Già vi abbiamo parlato del suo “potenziale”,  per questo che ci limitiamo a ribadirvi che bisogna fare attenzione a non metterlo vicino la bocca, a toccarlo con le mani possibilmente pulite e non poggiarlo ovunque! – AL SETTIMO POSTO… IL CARRELLO DELLA SPESA Esso è maneggiato da tantissime persone… Toccato e ritoccato in continuazione da mani pulite e meno pulite…Esposto a qualsia intemperia o calamità (soprattutto se posizionato fuori dal supermercato). Dovete sapere che sui famigerati carrelli della spesa si possono trovare tracce di urina, materiale di origine fecale e saliva… SI SALVI CHI PUO’!!! – ALL’OTTAVO POSTO… LA SPUGNETTA PER LAVARE Dio ne ne liberi… Essa è davvero una colonia infestante di batteri! Sia se parliamo della classica spugna da cucina, sia se prendiamo in esame la spugna con la quale puliamo il bagno. Nessuno infatti utilizza queste spugne come se fossero monouso… per coi nessuno le utilizza per poi gettarle via. Spesso le adoperiamo per mesi e mesi… MA ATTENZIONE!! Essa è davvero un mix di germi. Per disinfettare la spugnetta è bene metterla in microonde per 4 minuti alla massima potenza! Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

– ALL’ NONO E DECIMO… VASCA DA BAGNO E LAVANDINI DI CUCINA
Un vero covo in cui i germi possono far festa! Se puliti in malo modo possono rappresentare fonte di proliferazione per germi di vario genere, tra questi lo Stafilococco.

Insomma…Avete ben capito che nella nostra quotidianità abbiamo moltissimi oggetti che ci passano per le mani…I più svariati e spessi indispensabili, i quali sono micidiali per l’igiene e la salute. Per questo vi consigliamo di prestare attenzione a cosa maneggiate e a come lo fate. E’ buona abitudine pulirsi sempre le mani, soprattutto prima di toccare o prendere un oggetto… I germi si annidano da per tutto!

RIFERIMENTI:
http://www.ledieci.net/oggetti/i-dieci-oggetti-piu-sporchi-che-tocchiamo-quotidianamente-213

http://www.tantasalute.it/articolo/lucky-iron-fish-il-pesce-di-ferro-per-curare-l-anemia/53065/

Precedente La storia Emozionate di Caleb che incontra la potenza dell'amore di un Cane. VIDEO Successivo Sapone fatto in casa... Semplice e Naturale ma soprattutto ECOLOGICO! Ecco come farlo.
AGGIUNGI UN COMMENTO