Oggi si celebra LA GIORNATA DELLA TERRA! Quante chiacchiere? E quali i fatti?

GIORNATA DELLA TERRA

La Giornata della Terra o anche chiamata Earth Day dovrebbe essere una giornata pregna di significato e non solo di chiacchiere e parole al vento.
In questo giorno viene celebrato l’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra.

La celebrazione che vuole coinvolgere più nazioni possibili, ad oggi coinvolge precisamente 175 paesi. Nata il 22 aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, come movimento universitario, nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo ed informativo. I gruppi ecologisti lo utilizzano come occasione per valutare le problematiche del pianeta: l’inquinamento di aria, acqua e suolo, la distruzione degli ecosistemi, le migliaia di piante e specie animali che scompaiono, e l’esaurimento delle risorse non rinnovabili. Si insiste in soluzioni che permettano di eliminare gli effetti negativi delle attività dell’uomo; queste soluzioni includono il riciclo dei materiali, la conservazione delle risorse naturali come il petrolio e i gas fossili, il divieto di utilizzare prodotti chimici dannosi, la cessazione della distruzione di habitat fondamentali come i boschi umidi e la protezione delle specie minacciate.
[wikipedia.org]

Alla luce di questi fatti,  proprio oggi all’Onu si firma lo storico accordo sul clima, raggiunto a Parigi nel dicembre scorso, per fermare il riscaldamento del Pianeta. Speriamo solo che non si tratta di semplice facciata, di accordi inconcludenti che danno l’aria di essere “pura facciata”. Il nostro pineta non ha bisogno di menzogne e finti impegni…
Sarà una cerimonia senza precedenti, con 165 capi di Stato o di governo e con il premier Renzi e il ministro dell’Ambiente Galletti, che in un tweet dice: “siamo orgogliosi di Italia leader in green economy e rinnovabili”.
A noi non sembra che ci sia un concreto impegno…. Speriamo solo che nel tempo migliori e che le proposte si facciano sempre più serie.

Altro che GIORNATA DELLA TERRA!
Twittare sui social non è la strada che porta al cambiamento…. (CHI VUOL INTENDERE INTENDA!)

Il vero cambiamento lo si ottiene son gli impegni seri, non le decisioni atte davvero a migliorare il benessere di un pianeta che stiamo distruggendo.
Tra trivelle ed inquinamento, tra petrolio che sverza (VEDI GENOVA) e smog…
Tra termocombutori ed inceneritori che non funzionano…La vita del nostro pianete non sembra essere al sicuro!! 
Altro che leader del green economy……
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


Precedente Anche voi avete questi particolari punti bianchi sul viso? ECCO COSA SONO E COME ELIMINARLI Successivo Avete queste piante in casa? Sappiate che sono TOSSICHE. ECCO QUALI SONO E PERCHE'
AGGIUNGI UN COMMENTO