Riscaldi gli alimenti? ATTENZIONE. Alcuni possono essere tossici! Ecco quali sono

MAI RISCALDARE GLI ALIMENTI

Quando avanza del cibo è davvero un peccato gettarlo. Per questo molte volte lo riponiamo in contenitori per poterlo mantenere e conservare in frigorifero.
Alcuni li mangiano freddi, altri preferiscono riscaldare la pietanza…
Ma riscaldare il cibo avanzato non è sempre una buona cosa, anzi… POTREMMO ADDIRITTURA AMMALARCI IN QUANTO POSSONO RISULTARE ALTAMENTE TOSSICI.

Ecco 5 alimenti che non devono assolutamente essere riscaldate per nessuna ragione al mondo.

UOVA
Non capita spesso di cucinarle in abbondanza ma già nel caso di una frittata avanzata…E’ bene fare molta attenzione.
Le uova se non vengono consumate in poco tempo tendono a modificare il loro sapore e soprattutto l’odore…Inoltre, se riscaldate possono sprigionare delle sostanza tossiche per l’organismo.
Se proprio non volete mangiarle fredde potete intiepidirle ma mai sottoporle ad alte temperature!

POLLO
Parecchi cedono alla tentazione di mangiarlo caldo anche il giorno dopo averlo cucinato. Ma sappiate che è sbagliato!
Ovviamente anche in questo caso sarebbe buona abitudine mangiarlo appena cucinato ma. se è avanzato, ovviamente viene riposto in frigorifero.
Tanto per cominciare possiamo dirvi che il pollo riscaldato perde il contento totale delle proteine e ovviamente il suo sapore.
Se proprio non vi piace freddo, scaldatelo a temperature molto basse.
RICORDATO CHE E’ SBAGLIATISSIMO RISCALDARLO PIU’ VOLTE LO STESSO CIBO, che sia il posso o altro!
Se vi e’ già avanzato una volta, per quella successiva non avete speranze: dovete mangiarlo freddo o non mangiarlo per niente. Ecco perché è buona abitudine non cucinare troppo cibo: proprio per evitare avanzi.
ALTRO RIMEDIO E’ QUELLO DI RISCALDARE (a bassa temperatura, max 70°) SOLO IL CIBO CHE CONSUMIAMO

PATATE
Partiamo dal fatto che le patate non sempre avanzano vista la loro bontà :)
Ma se proprio dovesse accadere, sappiate che anche per loro perdono tutte le proprietà nutritive DIVENTANDO ADDIRITTURA TOSSICHE!
Questo non toglie il fatto che possiate conservarle in frigorifero per diverso tempo a non è consigliabile riscaldarle. Se ne avete, è preferibile mangiarle fredde.

FUNGHI
I Funghi sono una pietanza versatile: possono essere mangiati come accompagnamento per un secondo piatto o magari come condimento per un primo!
Anche per loro è sconsigliato vivamente di mangiarli riscaldati. Oltre a perdere le proprietà nutritive, possono provocare gonfiore addominale, indigestione e crampi allo stomaco. ATTENZIONE DAVVERO!
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


LA BARBABIETOLA
Anche la barbabietola può risultare nociva per l’organismo. Essa contiene nitrati che, se riscaldati, si trasformano in nitriti e possono essere pericolosi. Per tale motivo non deve essere riscaldata se non volete avere problemi di salute.

Questi alimenti di cui vi abbiamo dato indicazioni, sono davvero comuni sulle nostre tavole, avere buoni abitudini e un buon senso, può aiutarci a non stare male con coliche di pancia improvvise, crampi addominali e gonfiore.
Molto spesso infatti, può capitarci di avere dei problemi di digestione e non capire a cosa sia dovuto…Ebbene, sappiate che potrebbe dipendere da queste nostre cattive abitudini.

Precedente Mai asciugare i panni sul Termosifone di casa. E' pericoloso per la salute! Ecco perché Successivo Olio Esausto. Perché buttarlo? Ecco come puoi riutilizzarlo! Con l' arte del FAI DA TE
AGGIUNGI UN COMMENTO